Finale Champions League, Juve-Real: l’ora della verità

(Ferdinando Gaudiano) – La finale di Cardiff è ormai imminente e sale l’ansia per i tifosi bianconeri per una partita storica. La Juventus arriva a questo match più matura e consapevole dei propri mezzi, il segreto sarà non farsi prendere dall’emozione e aggredire i campioni d’Europa dal 1’minuto di gioco. Nessuno meglio di Dani Alves conosce il gioco del Real e non è da escludere che Allegri abbia chiesto qualche piccola informazione proprio al “Tarantula”. Il terzino brasiliano ha dichiarato nella conferenza   continua a leggere

Annunci

Sessa Aurunca – Un hub per lo sviluppo dei terreni confiscati e l’agricoltura sociale. Lunedì 5 giugno inaugurazione con Don Ciotti

Sessa Aurunca – Un luogo per il riutilizzo dei terreni confiscati e lo sviluppo dell’agricoltura sociale, dove creare momenti di confronto, aiutare le start up del settore, strutturare reti collaborative e di economia sociale. Sarà inaugurato lunedì 5 giugno, sul bene confiscato Alberto Varone a Maiano di Sessa Aurunca, il Rural Social Hub nato dall’omonimo progetto promosso dall’Istituto di Studi Politici “San Pio V” e dalla Fondazione CON IL SUD, e realizzato dal consorzio NCO/Nuova Cooperazione Organizzata. Una ricerca azione che sta monitorando le esperienze di riutilizzo e mancato riutilizzo dei terreni confiscati in Campania, sta censendo le realtà regionali di agricoltura sociale e, con l’apertura fisica dell’hub, che ha già un suo portale, realizza l’infrastrutturazione per definire nuove opportunità di crescita sostenibile e inclusiva del territorio.

continua a leggere

Concorso 800 assistenti giudiziari, m5s presenta interrogazione al senato, problemi di svolgimento alle selezioni.

<< Abbiamo riscontrato che ci sono stati diversi problemi durante le prove preselettive del


concorso, e questo ci ha indotto ad interrogare il Ministro della Giustizia affinchè dia risposte precise a chi oggi si sente danneggiato >> a dichiararlo è la portavoce del MoVimento 5 Stelle, Vilma Moronese capogruppo in Senato nella XIII Commissione permanente Ambiente e Territorio, che assieme ad altri 10 senatori, ha depositato un’interrogazione che arriverà sulla scrivania del Ministro Orlando.

continua a leggere

Mondragone – Lista ‘Mondragone (R) esiste’: siamo indipendenti, nessun apparentamento

Mondragone – In queste ore abbiamo assistito a strumentalizzazioni e speculazioni
ad opera di chi, mosso da evidenti segni di preoccupazione e di frustrazione a causa dell’indipendenza della nostra coalizione, ha messo in piedi illazioni e congetture di ogni tipo. A tal proposito, ribadiamo fermamente la nostra scelta di rifiutare ogni ipotesi di apparentamento in caso di ballottaggio.

continua a leggere

Caserta – La ‘Merienda Real’ alla Reggia di Caserta . Foto e video

Caserta – Cento figuranti protagonisti del pic-nic nei giardini reali sulle orme


dei racconti di Lady Miller. Il corteo partirà da piazza Margherita. Venerdì tappa a San Leucio

CONTINUA A LEGGERE>>>

San Felice Circeo (Lt) – I carabinieri Forestali liberano due tartarughe marine ‘caretta caretta’

Il giorno 30 maggio 2017, alle ore 14:00 circa, presso la spiaggetta del Porto di San Felice Circeo,

i Carabinieri Forestali di Sabaudia e l’Ente Parco, hanno liberato “Valizia e Viventi”, due bellissimi esemplari di tartarughe marine (Caretta Caretta).Gli animali sono infatti pronti a tornare in natura, dopo un anno di cure nelle strutture … continua a leggere

Mondragone – Il Sindaco Giovanni Schiappa affronta il tema dei gravi disagi

che si stanno vivendo sul territorio nel recapito della corrispondenza ordinaria.

“Sono mesi che i nostri concittadini non ricevono la corrispondenza a causa della riorganizzazione del settore Poste, Comunicazioni e Logistica decisa da Poste Italiana. Il progressivo calo dei prodotti tradizionali di corrispondenza ha costretto le organizzazioni sindacali del settore postale a sottoscrivere vari accordi di riorganizzazione. Comprendiamo le ragioni aziendali, ma occorre ricordare e difendere il valore sociale dei servizi assicurati da Poste Italiane. Chi subisce i disagi maggiri di questi disservizi provocati da una revisione organizzativa finalizzata solo alla salvaguardia dei conti economici sono le fasce più deboli della popolazione, come anziani e pensionati. Noi non lasceremo soli i nostri cittadini, come saremo accanto ai lavoratori nella difesa dei livelli occupazionale. Stiamo lavorando per difendere tutti insieme il nostro territorio”, afferma Schiappa

continua a leggere