Archivio per informazione

VENERDI’ 2 LUGLIO SCATTANO I SALDI ESTIVI A NAPOLI E A POTENZA

NAPOLI – Scattano venerdi’ 2 luglio i saldi estivi: le prime citta’ a partire saranno Napoli e Potenza.
Saranno seguite il giorno successivo da Roma, Milano, Torino, L’Aquila e via via dalle altre citta’ fino a Venezia dove gli amanti dello shopping dovranno attendere il 17 luglio per i loro acquisti.
Ogni famiglia – secondo le stime dell’Ufficio Studi Confcommercio – spendera’, in media, per l’acquisto di articoli in saldo, poco piu’ di 282 euro per un valore complessivo di circa 4,2 miliardi di euro (il 12% circa del fatturato totale annuo del settore abbigliamento e calzature). (ANSA).

POMPEI, SCAVI FRIENDLY PER BAMBINI, ANZIANI E DISABILI

NAPOLI – Gli scavi di Pompei (Napoli) diventano ‘friendly’ per bambini in passeggino, anziani, diversamente abili.
Da domenica, per la prima volta, sara’ attivo un percorso facilitato di tre ore, pensato per le esigenze dei visitatori con ridotte capacita’ motorie. ”I marciapiedi e le strade dell’antica citta’ possono essere un ostacolo al piacere della scoperta di Pompei – ha detto il Commissario delegato per l’emergenza dell’area archeologica di Napoli e Pompei, Marcello Fiori – Da oggi, rampe e appositi raccordi renderanno piu’ agevole il cammino dei visitatori”.(ANSA).

RUSSO (PDL), NUOVE REGOLE PER LE DETRAZIONI DEGLI SCONTRINI FARMACEUTICI

   SAN NICOLA LA STRADA –(di Nunzio De Pinto)  Scompare il nome del farmaco, si detraggono anche i medicinali senza prescrizione, omeopatici e galenici. “L’Agenzia delle Entrate” – ha affemato Mimmo RUSSO, consigliere comunale del Pdl – “ha precisato quali sono le diciture che possono essere presenti sullo scontrino della farmacia per renderlo detraibile al momento della dichiarazione dei redditi. Dall’inizio di quest’anno è entrata in vigore la modifica degli scontrini della farmacia, richiesta lo scorso anno dal Garante della Privacy. Lo scontrino della farmacia non indicherà più il nome del farmaco acquistato, ma soltanto il codice di immissione al commercio (AIC), Leggi il seguito di questo post »

AL TEATRO COMUNALE DI CASERTA SECONDO INCONTRO DI “DI VINI LIBRI”

CASERTA – Sabato 20 febbraio 2010 ore 19.30  “Per me la scrittura è un dono. Che possa esserlo anche per lo sconosciuto che legge, resta per me una sorpresa. E’ uno di quegli scambi a distanza, come versare vino in un bicchiere lontano” fa dire al protagonista di Alzaia Erri De Luca ed è questo un “assaggio” della poetica dello scrittore, saggista, traduttore e fiorettista della parola che verrà alternato alla “narrazione” del Falerno del Massico, il più antico al mondo, bevuto alla cena di Trimalcione vecchio di cent’anni e celebrato da Orazio che lo chiamava vino di fuoco nel secondo incontro di DiVini Libri, rassegna di Leggi il seguito di questo post »

ALLA RADIO ANTICAMORRA “RADIO SIANI” SI PARLA DELL’ IMPEGNO E DELLA MUSICA DI AGNESE GINOCCHIO, TESTIMONIAL PER LA PACE E LA LEGALITÀ

 ERCOLANO (Na)- Nel primo giorno dell’anno 2010 in cui si é celebrata la “43^ Giornata Mondiale della Pace” il sindaco di Ercolano(Na) Nino Daniele, ha comunicato alla testimonial ed Artista per la Pace Agnese Ginocchio un’ importante notizia. I giovani responsabili della nota “Radio Siani” ( la radio dedicata al giornalista “Giancarlo Siani” ucciso dalla camorra) radio anticamorra e antiracket sorta ai piedi del Vesuvio, in un territorio assediato dalla criminalità e dalle stragi di camorra, estimatori Leggi il seguito di questo post »

FESTIVITÀ NATALIZIE, FIERA MERCATO DI VIA GROTTA APERTA IL LUNEDÌ PER L’INTERA GIORNATA

 SAN NICOLA LA STRADA –(di Nunzio De Pinto) Manca un mese a Natale ma e nell’aria già si sente odore di festa. I negozi hanno iniziato ad addobbare le loro vetrine e le signore già sono piena attività di shopping. Per venire incontro alle loro esigenze, il sindaco Angelo Antonio Pascariello, d’accordo con l’assessore alle attività produttive e commercio, ha deciso che per tutto il prossimo mese di dicembre e per lunedì 4 gennaio 2010, la tradizionale fiera mercato del lunedì si svolgerà per l’intera giornata (quindi non chiuderà alle 14.00) utilizzando a tal uopo l’illuminazione artificiale presente Leggi il seguito di questo post »

AUMENTANO I PREZZI DEGLI ALBERELLI E ADDOBBI NATALIZI

ROMA – “Te piace ‘o presepe?”. Lo chiedeva ossessivamente papà Cupiello nella famosa commedia di Eduardo De Filippo. Chissà cosa ne direbbero in casa Cupiello del fatto che ormai, in fatto di rincari, non si salvano nemmeno gli addobbi natalizi, gli ingredienti del cenone o gli oggetti della tradizione. A partire dall’albero di Natale: secondo l’associazione dei consumatori Federconsumatori, infatti, il prezzo dei tradizionali alberelli è aumentato in un solo anno fino al 20%.
Leggi il seguito di questo post »