Archivio per LOMBARDIA

Villa Cesarina ha presentato l’evento: “Arte, Dame e Cavalieri” – 13 aprile 2014, Valganna (Va).

Villa Cesarina ha presentato l’evento: “Arte, Dame e Cavalieri” – 13 aprile 2014, Valganna (Va)..

Annunci

Taglio del nastro del primo “Club Forza Silvio Bergamo”

Taglio del nastro del primo “Club Forza Silvio Bergamo”.

ARIANNA IN GARA ALLO SMAU DI MILANO

ARIANNA IN GARA ALLO SMAU DI MILANO.

Fratelli D’Italia critica le ‘domeniche a spasso’ a Milano della Giunta Pisapia

Fratelli D’Italia critica le ‘domeniche a spasso’ a Milano della Giunta Pisapia.

ELUANA ENGLARO: GIUDICI, STOP ALIMENTAZIONE

MILANO – La Corte d’appello civile di Milano ha autorizzato il padre di Eluana Englaro (nella foto), in qualità di tutore, ad interrompere il trattamento di idratazione ed alimentazione forzato che da 16 anni tiene in vita la figlia. Eluana, a causa di un incidente stradale, è in stato vegetativo permanente dal 18 gennaio 1992. Il padre della ragazza, Beppino Englaro, dal 1999 Leggi il seguito di questo post »

CALCIOMERCATO. GALLIANI: ADEBAYOR IMPOSSIBILE.Le cifre sono troppo alte, per Ronaldinho valutiamo richieste

MILANO – Il mercato del Milan e’ fermo alla trattativa ‘arenata su cifre impossibili’ per Adebayor: lo ha ammesso l’ad rossonero Adriano Galliani. ‘Quando arrivano le big come Barcellona e Chelsea e’ impossibile fare concorrenza perche’ hanno una fiscalita’ molto piu’ vantaggiosa. Adebayor e’ scavalcato da richieste continue di 45 milioni, sono cifre impossibili per i club italiani e infatti non arrivano piu’ i ‘top mondo’. Ronaldinho? E’ una possibilita’, vediamo quali saranno le richieste’.

 

 

TROMBA D’ARIA A MILANO, DANNI E FERITI. TEMPORALI E VENTO ANCHE A BRESCIA E PROVINCIA

MILANO – Parlano di una vera e propria tromba d’aria i vigili del fuoco quando descrivono i danni che ieri sera, in una sola ora, dalle 21 alle 22, il maltempo ha causato a Milano e nell’hinterland, in particolare nella zona sud. A mezzanotte, spiegano alla centrale operativa, tutti i mezzi disponibili erano ancora fuori dai comandi e dai distaccamenti per rispondere alle centinaia di richieste di intervento. Leggi il seguito di questo post »