TROMBA D’ARIA A MILANO, DANNI E FERITI. TEMPORALI E VENTO ANCHE A BRESCIA E PROVINCIA

MILANO – Parlano di una vera e propria tromba d’aria i vigili del fuoco quando descrivono i danni che ieri sera, in una sola ora, dalle 21 alle 22, il maltempo ha causato a Milano e nell’hinterland, in particolare nella zona sud. A mezzanotte, spiegano alla centrale operativa, tutti i mezzi disponibili erano ancora fuori dai comandi e dai distaccamenti per rispondere alle centinaia di richieste di intervento.

E’ stato soprattutto il vento a causare danni. A terra è caduto di tutto: rami, alberi, cartelli stradali, impalcature, persino vasi e oggetti che si trovavano su balconi e terrazzi. Gli allagamenti, in proporzione, sono stati pochi. Per questo i vigili del fuoco parlano di tromba d’aria. Intanto si allunga la lista dei feriti. Ai due trasportati negli ospedali Niguarda e San Paolo, secondo i vigili del fuoco se ne aggiungono altri tre, soccorsi a Novegro, nel comune di Segrate, dove era in corso la Festa della Birra e dove, durante un’esibizione, una parte del palco ha ceduto. Nessuno dei tre sarebbe in gravi condizioni.
Un’ondata di maltempo si è abbattuta ieri sera anche sulla provincia di Brescia con temporali e forte vento. Diversi alberi sono stati divelti e sono finiti sulle strade. A Salò è caduta una impalcatura. Secondo un primo bilancio non ci sono feriti. Circa un centinaio le chiamate ricevute dal centralino dei  vigili del fuoco di Brescia.

Annunci

No comments yet»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: