Archivio per – Associazionismo

Chiara Lubich donna del dialogo?

Chiara Lubich donna del dialogo?.

A CASERTA PARTE L’ASSOCIAZIONE CARTA 48.

CASERTA – (di Pietro Rossi)  Si è svolta sabato 20 febbraio presso il Class Hotel di Caserta, la conferenza di presentazione ufficiale dell’Associazione socio-culturale “Carta 48” presieduta dall’Avv. Carlo De Michele. La manifestazione moderata da Emilio Di Cioccio, ha visto la partecipazione attenta di tanti esponenti della politica, del mondo professionale e imprenditoriale casertano tra cui il Sindaco di Caserta Nicodemo Petteruti, il Vice Prefetto Graziano Mauro, l’On. Domenico Zinzi, i parlamentari Stefano Graziano, Pina Picierno, l’On. Gerardo Bianco, l’ex parlamentale Rosa Suppa, l’ex-europarlamentare Riccardo Ventre, i Leggi il seguito di questo post »

ASSOCIAZIONI E SINDACATI INSIEME PER LA LEGALITÀ E LO SVILUPPO “MÒ BASTA!”. TUTTI INSIEME CON ROBERTO BATTAGLIA

 “Mò Basta!”, il sodalizio che raggruppa associazioni, sindacati, Agrorinasce e la Camera di Commercio di Caserta impegnato nella lotta per la legalità e lo sviluppo in provincia di Caserta, è vicino alla causa di Roberto Battaglia, imprenditore anti-racket di Caiazzo. Roberto Battaglia si e’ incatenato per protesta davanti alla Prefettura di Caserta. Una storia che ha dell’incredibile quella di Roberto Battaglia: nel 2008 fece arrestare cinque esponenti del clan dei Casalesi con la propria denuncia per le azioni oppressive del clan nei confronti dell’azienda, la banca gli toglie tutti i fidi e chiede il pignoramento Leggi il seguito di questo post »

A PIEDIMONTE MATESE UNA BOTTEGA DEL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE.

 PIEDIMONTE MATESE –(di Pietro Rossi)  Aperta a Piedimonte Matese in via S.Coppola nei pressi della macelleria,una bottega del commercio equo e solidale curata dai volontari dell’Associazione Pintemejonte. Il Commercio Equo e Solidale é presente anche a Piedimonte Matese grazie ad un gruppo di volontari, adulti e giovanissimi, che mettono a disposizione parte del loro tempo per promuovere questa giusta causa. Il Commercio Equo e Solidale, come ci hanno spiegato i volontari dell’Associazione Pintemejonte, é un approccio alternativo al Leggi il seguito di questo post »

“MÒ BASTA!” PARTE LA CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE

  “Mò basta!”, il sodalizio che raggruppa associazioni, sindacati e Camera di commercio impegnato nella lotta per la legalità e lo sviluppo in provincia di Caserta, lancia la campagna di comunicazione per tutta la Provincia di Caserta.

L’associazione “Mò Basta!” è una novità assoluta nel campo della battaglia civile per l’affermazione della cultura della legalità e nella lotta contro la Leggi il seguito di questo post »

USURA: ANCHE ADICONSUM AL TAVOLO DI LAVORO SUI FONDI DI PREVENZIONE. ADICONSUM INVITA IL GOVERNO A RIPRENDERE CON VIGORE LA LOTTA AL RACKET E ALL’ USURA

Il protocollo sottoscritto da Adiconsum con ABI, insieme ai vari soggetti attivi nella lotta all’usura e al racket, per la costituzione di un tavolo di lavoro, è di estrema importanza in un momento di gravi difficoltà delle famiglie e delle piccole imprese.
 Il protocollo si inserisce in un momento in cui aumentano le domande per l’accesso ai Fondi prevenzione usura ed è in discussione il Disegno di legge Leggi il seguito di questo post »

CASERTA – NATA LA PRO LOCO DEL TRIVICE

CASERTA – E’ nata a Caserta la Pro loco del Trivice, un’associazione turistica istituita per preservare e valorizzare i luoghi, i personaggi e la storia delle frazioni di San Clemente, Tredici e Centurano e dei nuovi quartieri limitrofi, Parco Cerasola e Parco degli Aranci in primis. L’obiettivo della Pro loco è infatti quello di custodire la memoria di questi borghi che rischiano seriamente di perdere i tratti caratteristici del loro paesaggio, Leggi il seguito di questo post »

SETTIMANA NAZIONALE DELLA DONAZIONE A PIEDIMONTE MATESE.

Piedimonte Matese. In’occasione della “Settimana nazionale di sensibilizzazione alla donazione e al trapianto degli organi”, il gruppo comunale di Piedimonte Matese dell’Aido (Associazione italiana per la donazione di organi), presieduto da Guglielmo Venditti, si è impegnato a organizzare una serie di iniziative che avranno luogo ogni giorno dal 3 al 10 maggio. Un programma di eventi che vedono il patrocinio del comune di Leggi il seguito di questo post »

Il 31 gennaio 2009 si aprono le celebrazioni del 150° anniversario della Fondazione della Congregazione Salesiana; pellegrinaggio delle reliquie di don Bosco nelle comunità salesiane

Roma – Con una lettera indirizzata a tutti i Salesiani del mondo, il Rettor Maggiore Don Pascual Chávez ha annunciato che nel 2009 si celebrerà il 150° anniversario della Fondazione della Congregazione Salesiana. Come informa l’agenzia salesiana ANS, l’anniversario ricorda il raduno avvenuto il 18 dicembre 1859 nella camera di Don Bosco presso l’Oratorio di San Francesco in Valdocco, Torino, dove le persone invitate – secondo quanto scritto nel verbale da don Alasonatti – decisero “di erigersi in Società o Congregazione che, avendo di mira il vicendevole aiuto per la santificazione propria, si proponessero di promuovere la gloria di Dio e la salute delle anime, specialmente delle più bisognose di istruzione e di educazione”. Leggi il seguito di questo post »

IL NOVECENTO: “IL SECOLO DEI MARTIRI”. Piu’ di due milioni i cristiani uccisi a motivo della loro fede. L’evento bellico tiene a battesimo numerosi movimenti laicali.

Città del Vaticano – Il Novecento è stato definito “il secolo dei martiri” ed è stato anche una stagione carismatica per la Chiesa. Si va dai due milioni di cristiani uccisi a motivo della fede dal 1917, ai martiri del nazismo, ai preti e ai laici francesi morti nei lager per testimoniare la solidarietà ai deportati, ai cristiani morti nell’opera di evangelizzazione in tutto il mondo, ai missionari, ai religiosi e alle religiose uccisi a motivo della loro vicinanza ai sofferenti, ai martiri della giustizia o delle guerre civili, ai cristiani assassinati per lotte etniche, ai martiri algerini della trappa di Nôtre Dame de l’Atlas, a molti altri che non si possono nemmeno ricordare. Leggi il seguito di questo post »

MOVIMENTO DEI FOCOLARI. MARIA VOCE È LA NUOVA PRESIDENTE. Il nuovo co-presidente è Giancarlo Faletti

CASTELGANDOLFO (ROMA)  – Maria Voce, tra le più strette collaboratrici di Chiara Lubich, è la nuova presidente del Movimento dei Focolari. E’ stata eletta a Castelgandolfo questa mattina dall’Assemblea generale del Movimento pressoché all’unanimità. Il nuovo co-presidente è Giancarlo Faletti, finora corresponsabile del Movimento a Roma.

Dopo la dipartita di Chiara Lubich il 14 marzo scorso, con l’elezione di Maria Voce e di Giancarlo Faletti,  il Movimento vive una nuova tappa della sua storia, perché si attua la transizione da Chiara e dalle prime e primi focolarini che  hanno iniziato il Movimento e che sinora sono stati alla dirigenza del Movimento.  Nelle sue prime parole la nuova presidente li ha innanzitutto  ringraziati per la fiducia con la quale hanno Leggi il seguito di questo post »