Archivio per SESSO

PRETENDERE TROPPO SESSO DALLA MOGLIE E’ VIOLENZA. LO HA STABILITO LA CASSAZIONE

ROMA – Commette violenza sessuale e maltrattamenti il marito che, con comportamenti dispotici e minacciosi, costringe la moglie “a subire plurimi rapporti sessuali” anche quando la donna non ne ha assolutamente desiderio. La Cassazione, infatti, ha confermato la condanna nei confronti di Massimo L. (40 anni), un marito di Novara, che pretendeva dalla moglie, Monica G., “prestazioni sessuali oltre il desiderio della stessa”. Per soddisfare Leggi il seguito di questo post »

NOEMI, L’EX FIDANZATO SCAGIONA BERLUSCONI. CONOSCENDO NOEMI ESCLUDO SESSO CON BERLUSCONI

Roma – Aveva raccontato la sua versione sulla conoscenza tra Silvio Berlusconi e Noemi Letizia. Dopo il ”putiferio” Luigi (Gino) Flaminio, l’ex fidanzato dalla dicottenne di Casoria, ha preso carta e penna e in una lettera al ‘Corriere della Sera’ spiega di essere stato ”strumentalizzato, chiedo scusa a tutti”. Due pagine scritte a mano, sembra di getto, ( Leggi il seguito … )

Sesso: Bondage e Frustini, Sadomaso Il Segreto Per Coppie Di Ferro

Roma – Altro che fiori e cenette a lume di candela. Il segreto delle coppie più salde sarebbe nascosto nell’alcova. Secondo due studi americani, infatti, la ricetta Doc prevede sesso estremo e attività sadomaso come bondage, sculaccioni e ben assestati colpi di frusta. Queste pratiche, infatti, hanno un potente effetto antistress e, secondo ben due studi americani, contribuiscono ad avvicinare i partner. Le ricerche, pubblicate su ‘New Scientist’, non lasciano dubbi sui benefici del sadomaso più o meno soft. In particolare, Brad Sagarin della Leggi il seguito di questo post »

Violenza sessuale: a 17 anni stupra amica di 15, arrestato

CASERTA – Uno studente di 17 anni di Capua (Caserta), e’ stato arrestato per violenza sessuale nei confronti di una studentessa di 15 anni. L’aveva conosciuta mesi fa durante una festa organizzata da amici, lo stupro e’ avvenuto nel paese dove i due giovani frequentano un istituto tecnico. Il ragazzo ha aspettato la giovane all’uscita da scuola e con un pretesto l’ha invitata a seguirlo. Poi, con la forza, l’avrebbe costretta ad entrare in un locale dietro l’istituto e l’avrebbe violentata. (ANSA)

LEZIONE DI SESSO ESPLICITO A SCUOLA, I GENITORI SI RIBELLANO

NOVARA – Una lezione di educazione sessuale troppo esplicita, anche se a parole, non è piaciuta ai genitori degli alunni di una quinta elementare della scuola “Bollini” di Novara che hanno chiesto l’allontanamento dell’insegnante di scienze. L’accusa è di avere risposto in maniera dettagliata a domande su rapporti orali e masturbazione ma di avere anche approfondito temi come il piercing sui genitali, frustini e manette. Leggi il seguito di questo post »

PROSTITUZIONE:PRIME MULTE A CLIENTI. TRE SANZIONI DA 500 EURO L’UNA A VERONA

VERONA – Prime tre multe da 500 euro a Verona ai clienti sorpresi a contrattare prestazioni con prostitute: l’ordinanza e’ in vigore da ieri. La polizia municipale ha applicato l’ordinanza del sindaco Tosi a due veronesi e a un marocchino, residente in citta’. Gli agenti sono intervenuti nelle zone Stadio e Zai, sorprendendo i tre clienti con giovani prostitute. Il pugno di ferro e’ stato applicato anche a coloro che sono stati sorpresi a mendicare: in due giorni sono state fermate sette persone.

(ANSA)

ALIFE (CE) – CLUB PRIVé “ELISIR” TRASFORMATO IN CASA DI APPUNTAMENTI. ARRESTATE 13 PERSONE TRA LE QUALI UN DIRIGENTE DELL’OSPEDALE DI PIEDIMONTE MATESE. OLTRE AL SESSO ANCHE LA DROGA.

 

ALIFE (Ce) – Tredici persone tra cui quattro donne sono state tratte in arresto dai carabinieri di Piedimonte Matese con l’accusa di “associazione per delinquere, esercizio di casa di prostituzione, induzione, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, agevolazione all’uso  di sostanze stupefacenti”. I provvedimenti restrittivi sono stati emessi dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere a seguito delle indagini condotte dai carabinieri di Piedimonte Matese, al comando del capitano Salvatore Vitiello. Tra i frequentatori abituali del club privé trasformato in casa di appuntamenti (nella foto), molti professionisti ed imprenditori casertani e napoletani.