Archivio per – Protezione civile

CONSEGNATI PRESSO LA REGIONE CAMPANIA 25 ATTESTATI DI PRIMO SOCCORSO ALLA PROTEZIONE CIVILE

 SAN NICOLA LA STRADA – (di Nunzio De Pinto) Presso l’auditorium della Regione Campania protezione civile isola C3, sono stati ritirati la scorsa settimana gli attestati del corso gratuito di Blsd che si è svolto presso la scuola regionale di protezione civile “Ernesto Calcara”, presso il Centro San Martino – Pozzuoli, da parte di 25 volontari del nucleo comunale di Protezione civile di San Nicola La Strada. È stata una giornata di grande soddisfazione per il sindaco Angelo Antonio Pascariello e per il consigliere comunale delegato alla protezione civile, Leggi il seguito di questo post »

BERTOLASO, MI SONO FIDATO TROPPO

ROMA – “Forse ho avuto eccessiva fiducia nei confronti di alcune persone, ma io purtroppo sono portato a fidarmi degli altri”. Lo ha detto il capo della Protezione civile, Guido Bertolaso. “Credo che la stima reciproca – ha spiegato Bertolaso – la fiducia e il rispetto anche dei valori e delle responsabilità debba riguardare tutti i cittadini e i funzionari dello Stato. Se qualcosa ho mancato, me ne faccio una colpa e un rammarico, ma non per questo devo esser messo alla berlina”. “Il problema di Bertolaso è il problema di una persona: non deve in alcun modo inquinare un sistema che Leggi il seguito di questo post »

BUCHER, PROTEZIONE PARTECIPA AL BANDO

 CAIAZZO – (di Federica Landolfi) Ha tutte le carte in regola il nucleo di protezione civile di Caiazzo per poter concorrere al bando regionale per l’assegnazione in comodato d’uso di attrezzature e mezzi del settore programmazione interventi di protezione civile. La partecipazione all’avviso mira ad entrare in graduatoria al fine di ottenere l’assegnazione di un runner/bucher polisoccorso. “I  numeri per conseguire una buona collocazione nell’elenco – sostiene il sindaco Stefano Giaquinto, tra l’altro Leggi il seguito di questo post »

CALDO, PICCO TRA GIOVEDI’ E VENERDI’

ROMA – L’ondata di calore che interessa l’Italia raggiungerà il picco tra giovedì e venerdì prossimi. Come riferisce la Protezione civile, il vasto campo anticiclonico proveniente dal nord Africa sta portando ad un graduale e costante aumento delle temperature, che raggiungeranno valori elevati a partire da metà settimana, specie sulle regioni del centro-sud e sulla Pianura Padana meridionale, con punte particolarmente elevate sulle isole maggiori. Già nella giornata di mercoledì 15 luglio, su molte località del centro-sud peninsulare le temperature saranno al di sopra della media stagionale, con valori a ridosso dei 34/35 gradi e punte fino ai 37/38 sulle isole maggiori, mentre le zone alpine e prealpine saranno interessate da un rapido passaggio instabile, in grado di dar luogo a rovesci o temporali, anche di forte intensità. Il picco dell’ondata di calore è atteso fra le giornate di giovedì 16 e venerdì 17, quando i valori massimi al centro-sud e su parte della Pianura Padana potranno raggiungere o superare la soglia dei 35 gradi, arrivando a sfiorare i 40 in alcune località di Sicilia e Sardegna. In aumento anche i valori minimi, con clima che assumerà quindi caratteristiche afose anche nelle ore notturne. Sulle regioni dell’arco alpino il tempo resterà a tratti instabile, soprattutto nella giornata di venerdì, mentre sul resto del territorio nazionale persisteranno diffuse condizioni di tempo stabile e soleggiato.(ansa)

 

LA PROTEZIONE CIVILE COORDINA LA SOLIDARIETÀ PRO TERREMOTATI. PAPA DEVOLVE IL GETTONE DI PRESENZA 2008 E INVITA GLI ALTRI CONSIGLIERI A SEGUIRLO.

Santa Maria La Fossa – CE – (di Angela Perillo) – L’onda emotiva susseguente al verificarsi di un evento tanto catastrofico come il terremoto verificatosi nella notte tra domenica delle Palme e il seguente lunedì, per il quale gli aggettivi per qualificarlo ormai sono stati usati tutti, può paradossalmente portare a vanificare tutte le attività di solidarietà assunte in tutta buona fede. Ed è perciò che il locale gruppo di protezione civile ha provveduto a diramare un comunicato con il quale si invita ‘’tutta la cittadinanza a non intraprendere iniziative in autonomia’’, ma di raccordarsi con la sala operativa della stessa protezione civile, che provvederà, di concerto con la Croce Rossa Italiana, a coordinare tutte le Leggi il seguito di questo post »

Terremoto In Abruzzo: Incubo Sciacalli

Roma -E’ allarme sciacalli sulle macerie del centro de L’Aquila: in alcune zone del centro storico del capoluogo abruzzese e in alcune localita’ della provincia “sono stati registrati atti di sciacallaggio da parte di diverse persone gia’ questa notte, subito dopo la scossa”. E’ il presidente della Provincia de L’Aquila, Stefania Pezzopane, a denunciare “episodi di sciacallaggio che sono gia’ stati segnalati alle forze dell’ordine. Per paura di perdere i loro beni -spiega- Leggi il seguito di questo post »

ONDATE DI CALDO, SABATO LA TREGUA

ROMA – Il caldo, che da giorni sta tenendo sotto assedio molte città d’Italia, sabato potrebbe regalare una tregua. Secondo il Sistema d’allarme del Dipartimento della Protezione civile, il livello 3, quello più alto, durerà infatti fino a domani, dopodiché le temperature dovrebbero subire un lieve calo. L’allarme resta alto sia domani che dopodomani solo a Latina (37 gradi) e Rieti (34 gradi). Ma domani a toccare il livello più a rischio per la popolazione, saranno comunque molte città: Milano e Verona (36°), Roma, Frosinone e Civitavecchia (35°), Perugia, Firenze e Brescia (34°), Torino (33°), Bolzano (32°) e Campobasso (30°).
Leggi il seguito di questo post »