Archivio per indennità

Invalidità pensionabile: decorrenza della prestazione previdenziale

In materia di invalidità pensionabile, di norma il momento di insorgenza dello stato invalidante – che rileva ai fini della decorrenza della prestazione previdenziale – non coincide con quello degli accertamenti tecnici, nè con quello del deposito della relazione del consulente tecnico, poiché è in questione uno stato o un processo esteso nel tempo, rispetto al quale è improbabile che l’accertamento tecnico intervenga nella fase iniziale. Tale momento va quindi acclarato dal giudice del merito con la massima precisione, attraverso un’accurata valutazione di tutte le risultanze di causa e mediante l’esercizio di tutti i più idonei poteri di indagine, tenendo presente che per diversi processi evolutivi lo stadio raggiunto permette di risalire alla presumibile epoca di insorgenza anteriore e ove rilevi un contrasto tra le diverse consulenze tecniche, disposte in primo e in secondo grado, che abbiano preso in considerazione le stesse patologie, deve dar conto della scelta operata in favore della seconda e non limitarsi ad accogliere acriticamente le conclusioni del proprio CTU. (Cassa con rinvio, App. Palermo, 17 Marzo 2003)

Cass. civ. Sez. lavoro, 11-04-2007, n. 8723

Mediazione: alcune criticità a pochi giorni dall’avvio

PA:BRUNETTA, TETTO COMPENSI MANAGER DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. LA PROSSIMA SETTIMANA ONLINE 30.000 COMPENSI ENTI PARTECIPATI

 ROMA – ”Sto preparando il decreto sui tetti dei manager pubblici”. Lo ha detto il ministro della Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta. ”Se si chiede efficienza ai dipendenti i primi a dare un segno moralmente coerente sono i dirigenti e i manager pubblici”. Ha poi annunciato che la prossima settimana saranno pubblicati on line i nomi e i relativi compensi di 30 mila amministratori di 10 mila enti partecipati, rilevando come nella prima pubblicazione mancava quasi tutto lo Stato. ANSA

MATERDOMINI (AV) – PELLEGRINA COLTA DA MALORE ED IL MEDICO DI GUARDIA NON SI TROVA: I CARABINIERI LO DENUNCIANO

MATERDOMINI (AV) – Permane costante l’attenzione e la vigilanza dei Carabinieri della Compagnia di Montella finalizzata alla prevenzione ed alla repressione del fenomeno dell’assenteismo dai pubblici uffici, nell’ambito dei controlli disposti dal Comando Provinciale di Avellino.Questa volta, i Carabinieri hanno denunciato un medico che avrebbe dovuto essere in servizio presso la Guardia Medica ubicata nei pressi del noto Santuario di S. Gerardo a Materdomini, istituita principalmente proprio per far fronte ai frequenti ed improvvisi malori che spesso colpiscono i numerosi fedeli che giornalmente affluiscono dalle province  e dalle (Leggi il seguito … )

Brunetta: ”Venderemo tutti gli edifici delle ex case popolari agli inquilini”

“Si venderanno tutte le case pubbliche degli ex Iacp, agli inquilini, e con il ricavato, circa 700-800 milioni di euro, si dara’ attuazione al piu’ grande piano casa di edilizia sociale popolare che si sia mai visto in Europa”. Lo ha annunciato a Venezia il ministro della Funzione Pubblica, Renato Brunetta, precisando che questa operazione partira’ dal Leggi il seguito di questo post »

DDL BRUNETTA ANTIFANNULLONI: SI’ SENATO CON 154 VOTI, E’ LEGGE

ROMA – Il Senato approva, in via definitiva con 154 voti a favore, un solo voto contrario il ddl Brunetta sulla ottimizzazione e razionalizzazione della pubblica amministrazione. ( Leggi il seguito … )

PUBBLICA AMMINIATRAZIONE: BRUNETTA, CALO ASSENZE 45- 46%

ROMA – In 3 mesi le assenze per malattia nella pubblica amministrazione sono scese del 45-46%. Lo ha affermato il ministro Renato Brunetta. Il ministro ha aggiunto che questo si traduce in un risparmio di 400-500 milioni di euro. Brunetta e’ tornato a parlare anche dei tornelli per i magistrati, ricordando loro che ‘sono pubblici dipendenti’ e che ‘l’uso e l’obbligo di installare tornelli o sistemi per rilevare le presenze viene da una legge del governo Prodi’.

ansa