Archivio per – Politica locale

FIRMATO IL PROTOCOLLO D’INTESA CON CITTÀ DELLA SCIENZA

 SANTA MARIA CAPUA VETERE – Firmato il protocollo d’intesa tra il Comune di Santa Maria Capua Vetere e la Fondazione IDIS – Città della Scienza. Questa mattina il sindaco Giancarlo Giudicianni ha sottoscritto l’accordo con la Fondazione, partecipata dalla Regione Campania, dalla Provincia di Napoli e dal Comune di Napoli, che opera da anni nella promozione dello sviluppo socio-economico della regione Campania, stimolando la creazione d’impresa e la promozione di cooperazione europea. Il protocollo d’intesa, in considerazione dell’intento dell’amministrazione comunale di Santa Maria Capua Vetere di valorizzare le risorse storico culturali del territorio e di realizzare partnership con altri soggetti dell’Unione Europea, prevede lo studio e la definizione di progetti di cooperazione con altre città della UE, anche utilizzando gli strumenti forniti Leggi il seguito di questo post »

Annunci

CASTEL MORRONE: APPROVATO IL BILANCIO DI PREVISIONE 2010

 CASTEL MORRONE – (di Giuseppe Di Fonzo) Il Comune di Castel Morrone non aumenterà le imposte ai cittadini. Nonostante le difficoltà in cui versa la cittadina delle colline tifatine, il bilancio di previsione 2010, approvato nei giorni scorsi in seduta consigliare, non prevede l’aumento delle tasse ai cittadini. Questo è quanto affermato dall’Ente di Piazza Bronzetti tramite una nota stampa, bilancio di previsione, che come si puntualizza  prevede inoltre investimenti per portare avanti progetti di urbanistica. Anche quest’anno – ha detto il sindaco di Castel Morrone, Pietro Riello – abbiamo cercato di risistemare la spesa corrente che risente Leggi il seguito di questo post »

APPROVATA LA GRADUATORIA DEL CONTRIBUTO FITTI

SANTA MARIA CAPUA VETERE – La giunta comunale ha approvato le graduatorie provvisorie del Fondo nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione anno 2007. L’esecutivo cittadino, preso atto delle istanze pervenute per l’assegnazione dei contributi relativi all’anno 2007 e 2008,  ha deliberato la progressione provvisoria dei beneficiari. Le domande ammesse per l’anno 2007 sono 97, mentre quelle per il 2008 sono 119. Il contributo stabilito per gli appartenenti alla fascia di reddito più bassa è di 1500 euro,    quello per il secondo livello è di 1350 euro. Il provvedimento e la graduatoria sono stati affissi all’Albo Pretorio.(C.S.)

PARTE LA RACCOLTA FIRME PER LA PROPOSTA DI LEGGE REGIONALE “INCENTIVI A FAVORE DEI PICCOLI COMUNI CAMPANI ATTI A CONTRASTARNE LO SPOPOLAMENTO.

FONTEGRECA – (di Pietro Rossi) L’iniziativa cade proprio al momento giusto. Nei giorni scorsi il presidente dell’Uncem Enrico Borghi, il presidente di Federforeste Pierluigi Ferrari hanno inviato una lettera al presidente del consiglio Silvio Berlusconi e a tutti i Governatori delle regioni italiane, per sollecitare l’adozione di decisioni a favore della “Montagna povera italiana”. Per scienza di tutti, la lettera contiene una più ampia richiesta per la definizione di una “clausola sociale” a favore della montagna, vale a dire: un complesso di vantaggi fiscali e tariffari che, insieme a servizi adeguati, concorrano ad offrire alle popolazioni della “montagna povera italiana” forti ragioni per frenarvi l’esodo e per invertirvi la tendenza all’abbandono. Il prossimo 7 luglio ci sarà una tavola rotonda, su queste tematiche, in Val Leggi il seguito di questo post »

APPROVAZIONE DEL BILANCIO 2010. 12 VOTI FAVOREVOLI: IL BILANCIO PASSA IN CONSIGLIO COMUNALE

CAPUA – Nella seduta del 17 giugno 2010 il Consiglio Comunale con 12 voti favorevoli ha approvato il bilancio di previsione  2010. L’Amministrazione comunale ha sottoposto al consiglio un bilancio secondo quel filo conduttore di inizio legislatura che muove da scelte programmatiche e di investimento che vogliono soddisfare le necessità conseguenti alle nuove politiche di sviluppo della città. In merito il sindaco Carmine Antropoli: “Il bilancio di previsione del 2010 è il frutto di una serie di incontri, suggerimenti, osservazioni e proposte degli assessori comunali e dei responsabili dei vari settori. Sottende a un lungo e preciso lavoro di analisi dei bisogni dei cittadini che sono al centro dell’azione del nostro governo e dei costi, in modo da distribuire con oculatezza le risorse nella direzione Leggi il seguito di questo post »

IL SINDACO PIETRO RIELLO RISPONDE AL CONSIGLIERE DELLA VALLE

CASTEL MORRONE –(di Giuseppe Di Fonzo)  Sulla questione relativa al Palazzo Ducale sollevata nei giorni scorsi dal consigliere di minoranza Gianfranco Della Valle, il quale tramite una nota riportata dalla stampa locale ha fatto sapere di aver incaricato un architetto per far effettuare un sopralluogo presso il Palazzo Ducale, dove a detta dello stesso consigliere vi sarebbero delle infiltrazioni di acqua dal soffitto, arriva la pronta e decisa risposta del primo cittadino Pietro Riello, il quale sull’intera vicenda con decisione e fermezza dichiara “le dichiarazioni del consigliere Della Valle, probabilmente derivano dagli effetti del caldo di inizio estate. Al Sindaco, dovrebbe sapere il consigliere, si può sostituire il suo vice o un delegato dallo stesso. Poiché non mi sono mai sognato di delegare il consigliere, si Leggi il seguito di questo post »

IL CONSIGLIERE GAETANO FERRARO: “L’UDC HA ASSUNTO ATTRAVERSO IL SOTTOSCRITTO LA RESPONSABILITÀ POLITICA DI COORDINAMENTO DELL’ITER DI APPROVAZIONE DEL REDIGENDO PUC”.

 CAPUA – Il consigliere Gaetano Ferraro, nell’ambito della conferenza stampa sulle linee del PUC ha dichiarato: “Nelle ultime settimane, alla luce dei recenti avvenimenti politico – amministrativi che hanno interessato il comune di Capua e la provincia di Caserta, il mio partito, attraverso il sottoscritto, ha assunto, a livello locale, la responsabilità politica di coordinamento dell’iter di approvazione del redigendo Piano Urbanistico Comunale, anche in relazione alla funzione che l’UDC ha assunto a livello provinciale con la nomina del qui presente assessore all’urbanistica e con l‘elezione del nostro leader a Presidente della Provincia. Ed è proprio all’assessorato all’urbanistica che andrà consegnata la delibera del Consiglio Leggi il seguito di questo post »