Camorra. Operazione dei carabinieri contro emergenti del clan dei casalesi

.

Caserta – i carabinieri della compagnia di casal di principe (ce), coordinati dalla procura distrettuale antimafia di napoli, stanno eseguendo 15 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di altrettanti affiliati e fiancheggiatori del clan camorrista “dei casalesi” appartenenti alla fazione facente capo a francesco schiavone, detto “sandokan”, accusati a vario titolo di associazione di tipo mafioso ed estorsione aggravata dal metodo mafioso.  il sodalizio criminale, composto principalmente da giovani ventenni considerati volti emergenti della camorra e diretto da due figli del capo clan francesco schiavone, e’ accusato di avere imposto ai commercianti di casal di principe e dei comuni limitrofi la sottoscrizione di contratti di acquisto di materiale pubblicitario, quali calendari, penne portachiavi ed altro, in occasione delle festivita’ natalizie del 2011, il cosidetto “racket della pubblicita’”.

alle ore 11.00 di oggi presso il comando provinciale carabinieri di caserta si terra’, alla presenza del procuratore aggiunto della d.d.a. di napoli dott. cafiero de raho, una conferenza stampa per illustrare l’odierna operazione 

Annunci

No comments yet»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: