Muratore disoccupato si suicida a Casaluce (Ce)

crisi e disperazione

Caserta – Non solo gli imprenditori, ma anche i lavoratori vittime della crisi.  Un muratore disoccupato di 56 anni si è tolto la vita impiccandosi nella propria abitazione a Casaluce in provincia di Caserta. L’uomo, forse in preda alla depressione e alla mancanza di lavoro, ha compiuto l’estremo gesto di togliersi la vita.E’ l’ennesima vittima di questa grave crisi che non lascia scampo. Perdere nella situazione economica nella quale ci si ritrova significa non avere la possibilità di pensare e programmare un futuro per sé e la propria famiglia.

Annunci

No comments yet»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: