BUCHER, PROTEZIONE PARTECIPA AL BANDO

 CAIAZZO – (di Federica Landolfi) Ha tutte le carte in regola il nucleo di protezione civile di Caiazzo per poter concorrere al bando regionale per l’assegnazione in comodato d’uso di attrezzature e mezzi del settore programmazione interventi di protezione civile. La partecipazione all’avviso mira ad entrare in graduatoria al fine di ottenere l’assegnazione di un runner/bucher polisoccorso. “I  numeri per conseguire una buona collocazione nell’elenco – sostiene il sindaco Stefano Giaquinto, tra l’altro delegato alla protezione civile – ci sono tutti: il gruppo comunale è presente infatti sul territorio dal 1987, ora ha la sede in piazza Giuseppe Verdi. Al momento è composta da 30 volontari al servizio della cittadinanza e dimostra ogni giorno affiatamento, buona volontà ed impegno continuo”. Nell’emergenza rifiuti per esempio, attraverso due campagne di sensibilizzazioni presso le abitazioni per spiegare ai cittadini la differenziata dei rifiuti ed il sistema di raccolta porta a porta e aiutando nella raccolta dei rifiuti l’Esercito. E non solo. Anche nella lotta agli incendi boschivi con attività di prevenzione provvedendo al pattugliamento delle aree maggiormente interessate dai roghi e nell’emergenza per il rischio idrogeologico, attività di intervento materiale al verificarsi di frane provvedendo al ripristino della transitabilità delle strade con rimozione dei detriti, alberi e terriccio. Intanto il sindaco Giaquinto ricorda che sono aperte le iscrizioni per poter fare parte del Nucleo di Protezione Civile: “I cittadini desiderosi possono ritirare l’apposito modulo di iscrizione presso il Comando Polizia Municipale o presso la sede della protezione civile sita in piazza G. Verdi. L’iscrizione è aperta a tutti coloro, di ambo i sessi, anche residenti in paesi limitrofi che abbiano raggiunto la maggiore età. Il modulo è reperibile anche sul sito internet del Comune alla voce www.comune.caiazzo.ce.it a va consegnato all’Ente entro il 31 ottobre 2009”. L’iscrizione comporta la fattiva partecipazione alle operazioni del Nucleo e che l’organico del gruppo potrà essere oggetto di revisione e monitoraggio periodico da parte dell’Ufficio competente, soprattutto relativamente alle reiterate assenze che possono comportare l’automatica cancellazione dal Nucleo.

 

No comments yet»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: