IL COLONNELLO BURGIO, INCUBO DEI CAMORRISTI, IL JOE PETROSINO ITALIANO

CASERTA  (DI NUNZIO DE PINTO) – Questa mattina il ministro dell’Interno, Roberto Maroni ha ricevuto al Viminale gli autori dell’arresto del boss camorrista e sanguinario Giuseppe Setola. Presente, ovviamente, il Colonnello Carmelo Burgio, comandante provinciale dei Carabinieri. Burgio, da quando ha assunto il comando a Caserta, è stato, sin dalla prima ora, l’incubo di criminali e camorristi. Con lui il crimine ha avuto cadute vertiginose. Se mi è concesso l’ardire, possiamo dire che il Colonnello Burgio è il “Joe Petrosino” italiano. Petrosino sin da quando entrò nella Polizia americana compì imprese leggendarie e meritorie, guadagnandosi persino la stima del Presidente degli Stati ( Leggi il seguito… )

No comments yet»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: